Due mondi – e io vengo dall’altro

Dietro e dentro le strade inzuppate dietro e dentro nebbia e lacerazione oltre caos e ragione. Porte minuscole e dure tende di cuoio. la soglia, qui, non è tra mondo e mondo ma chiave che apre e non chiude. è il taglio efficace più affilato della duplice lama che affonda fino alla separazione. Due mondi – e io vengo dall’altro il mondo celato al mondo il mondo ignoto al […]

Il suono della frontiera

Seguire con l’orecchio il ronzio allontanarsi e la sua voce metallica affievolirsi. La grandezza del disegno sonoro che si creava nell’aria, i ghirigori invisibili che si producevano, il piacere o anche il fastidio. E oltre l’udito, il tatto. Le scottature sui polpacci delle ragazze. E poi l’olfatto: con le esalazioni della miscela di aria, olio […]